Ouroboros - Ouroboros

Vai ai contenuti
La Rispettabile Loggia Ouroboros

Ogni Massone, ogni Loggia , ogni Obbedienza regolarmente creati, desiderano “lavorare bene” anche se con mezzi fisici, culturali e intellettuali propri e particolari.
Per questo, ogni Loggia presenta, nella forma e negli obiettivi a corto o medio termine, delle caratteristiche proprie.
Ma lo stesso Amore per la Bellezza, per la Giustizia e per la Verità, anima l’impegno di ogni Massone sul Grande Cantiere.
Tutti noi manteniamo lo sguardo fisso sulla grande meta finale: la realizzazione, in noi e attorno a noi, di tutte le potenzialità più nobili ed elevate dell’umanità nel suo complesso fisico, psichico e spirituale. Questo si può compiere soltanto nel rispetto della Tradizione (non delle usanze) ma anche delle particolarità, delle esigenze intellettuali e culturali nonché della libertà di coscienza di ognuno.
In Massoneria ci sono Fratelli e Sorelle più capaci di altri di comprendere il linguaggio dei simboli e di trasmetterlo traducendolo in insegnamento e in azione: sono Maestri, rispettati e amati da tutti; ma non ci sono né Guru né, tanto meno, individui che impongono la loro volontà e il loro modo di pensare ad altri poiché la Fratellanza è una vera e grande Forza della Massoneria.
Fu questa esigenza profonda di “fedeltà, fedeltà, fedeltà” alla loro propria coscienza e alla loro comprensione del Lavoro Massonico, del Simbolo e del Rituale che, il 26 settembre 1999, condusse un esile gruppo di otto Fratelli e Sorelle sostenuti da cinque Maestri di tre diverse Logge della Grande Loggia Mista Svizzera (G. L. M. S.) ad accendere i Fuochi – secondo l’antica usanza della Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato – della Rispettabile LoggiaOuroboros all’Oriente di Bellinzona, in Ticino.
Dando alla Loggia il nome "Ouroboros" - il serpente che forma un cerchio mordendosi la coda e che si nutre della sua propria sostanza - i membri fondatori hanno pensato all’eternità, alla natura ciclica dell’universo, alla creazione che nasce dalla distruzione, alla vita che rinasce dalla morte, all’abbandono doloroso della vecchia pelle troppo stretta per non soffocarci dentro e continuare a crescere ed evolvere.
La Rispettabile Loggia Ouroboros all’Oriente di Bellinzona conta oggi 23 membri.
Torna ai contenuti